❤ c'è un'energia pura che pervade tutto l'Universo ❤

LA NATURA
"OGNI COSA CHE PUOI IMMAGINARE, LA NATURA L'HA GIA' CREATA."
Albert Einstein

❤ ETHEREAL EARTH FANTASY ART ❤

Benvenute nel mio Magico Giardino nel quale poter sognare a occhi aperti, scoprire ricordi antichi e profumi passati fatti di NATURA, morbidi filati, crochet, perle e creatività

❤ I Love ❤

- ARMONIA - EQUILIBRIO - TRANQUILLITA'- SEMPLICITA'- SERENITA' - GIOIA - ABBONDANZA - LUCE - - AMORE -

domenica 1 maggio 2011

Collana Tentazioni


Ora vi racconto una storia affascinante, che per me è stata fonte d'ispirazione e ha dato origine alla creazione della Collana Tentazioni.

Caduceo

Lo riconoscete?
Ebbene, le origini del miserioso ed affascinante simbolo del Caduceo sono antichissime e si perdono nella notte dei tempi, si farebbero addirittura risalire al 2600 a.C.
Lo si è infatti ritrovato presso gli assiro-babilonesi, in alcuni papiri dell'antico Egitto e su una coppa ritrovata nell'antica città mesopotamica di Lagash.
Veniva talvolta rappresentato anche sui monumenti egiziani costruiti prima di Osiride.
Lo ritroviamo anche nella Sumeria (Shumer o Mesopotamia occ.) e nell'India, inciso su pietra.

In tutte le civiltà antiche il serpente è stato considerato positivo o negativo: probabilmente per il fatto che può restare immobile, scattare rapidissimamente, uccidere, sparire e rinnovarsi, abbandonando la vecchia pelle.

Troviamo un serpente nel copricapo del Faraone, qui è sinonimo di saggezza e potere.

Narra la leggenda che Mercurio (Hermes), il messaggero degli dei, ricevette un bastone da Apollo. Quando giunse in Arcadia, gli si pararono innanzi due serpenti che si divoravano a vicenda, allora egli gettò il bastone tra loro ed essi si riappacificarono. Da questa leggenda è nato il simbolo del Caduceo, un segno di pace rappresentato da un bastone con due ali aperte e due serpenti attorcigliati che si guardano l'un l'altro.

Lo si è anche considerato simbolo dell'equilibrio morale e della condotta esemplare: il bastone esprime il potere; i due serpenti la sapienza, le ali la diligenza, e l'elmo è l'emblema dei pensieri elevati. Gli sono stati attribuiti altri molteplici valori, dalla fecondità-fertilità, alla medicina.

Astronomicamente, la testa e la coda dei due serpenti rappresentano i punti dell'eclittica in cui il Sole e la Luna si incontrano, quasi in un abbraccio.

Metafisicamente, il Caduceo rappresenta la discesa della materia primordiale nella materia grossolana. In tale simbolo, infatti, è rappresentato il pellegrinaggio dell'involuzione e dell'evoluzione, oltre al sentiero diritto dell'iniziazione.

Fisiologicamente, invece, rappresenta le correnti vitali che scorrono nel corpo umano. Per tale ragione Madame Blavatsky chiama l'Albero della Vita il Bastone del Caduceo. Di esso scrive: "I due serpenti sono lo spirito e la materia le cui due teste crescono da un'unica testa, le due code si uniscono sulla terra in una (realtà e illusione)...".

L'asse centrale simbolizza perciò la colonna vertebrale, e i due serpenti che vi si avvolgono alludono all'ascensione dell'energia latente e attorcigliata su se stessa, che si trova alla base della spina dorsale dell'uomo (la Kundalini). Volendo possiamo dire che i due serpenti, che si guardano in faccia, ben rappresentano la mente cosciente e quella subconscia che, pur stando una di fronte all'altra, non hanno ancora potuto fare una bella chiaccherata. Infatti la mente razionale, generalmente non ascolta ciò la mente istintiva vuol dire: le dice di tacere e starsene tranquilla.
Gioello visto su Ebay
Un simbolo potente, utilizzato spesso come ispirazione nella creazione di gioielli, come per esempio questo qui a lato.

Non ho saputo resistere al fascino e al simbolismo dei due serpenti attorcigliati, così ho creato il mio personalissimo gioiello, la Collana Tentazioni.

Un intreccio di pasta polycaly con una texture simil serpente, decorata con strass vintage, piccole perline fatte a mano e una piccola sagoma simil serpentello che si attorciglia tutto attorno a quest'ultime, sulla testa del serpente bronzato.
Dall'altra parte il serpente argentato invece è semplice, ma ha due strass vintage sulla sua lunghezza.

Il gioiello è stato dipinto con pigmenti e patine metalliche, successivamente antichizzato per conferirgli un'aspetto "vissuto"; abbellito con elementi decorativi in ottone, bronzo e rame, perle e fiori in cristallo di Boemia.
Le due teste hanno un riflesso cangiante, tipico dell'aurora boreale.

Come i due serpenti intrecciati, anche la catenella della collana è bicolore: da una parte ottone antico, dall'altra parte argento e così anche le perle martellate in oro e argento. Al tutto sono state aggiunte perle rinascimentali, piccoli fiorellini decorativi in rame e argento, perle sfaccettate in cristallo di Boemia.
La catena è allungabile, con piccola goccia finale.

- COLLANA TENTAZIONI -










LA COLLANA TENTAZIONI PUO' ESSERE SUBITO TUA
GRAZIE AL MIO SHOP SU BLOMMING
BASTA CHE CLICCHI QUI SOTTO



Handmade with ♥ by NaturalArmonia
* * * 
Le Creature Incantate del mio Giardino Magico
sono visibili nello Spazio Espositivo dei miei Bijoux Creativi su:
|  Credits: Procaduceo |

Nessun commento:

♥ Il tuo commento è molto gradito ♥
Grazie della tua visita!
A presto e buone Energie Scintillanti.
.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫
*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫
*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸..✫*¨*.¸¸.✶
*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶
*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫
*¨*.¸¸..✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫
*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶
*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.✫*¨*.¸¸.✶*¨`*.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...